[ad_1]

(ANSA) – ISOLA DEL GIGLIO (GROSSETO), 05 APR – La guardia di
finanza ha acquisito atti al Comune dell’Isola del Giglio
(Grosseto) in base a un provvedimento disposto dalla procura del
capoluogo maremmano. Secondo quanto appreso, l’acquisizione dei
documenti ha riguardato in particolare i bilanci comunali
dell’ultimo decennio e varia documentazione collegata. Fra
questa ci sarebbero anche atti relativi alla gestione dei fondi
pervenuti al Comune per l’emergenza relativa al naufragio della
Costa Concordia.
   
I finanzieri si sono presentati al municipio isolano
stamani, a Giglio Castello, e hanno concluso l’attività
rientrando a Grosseto nel primo pomeriggio. Inoltre, sempre
secondo quanto emerge, gli accertamenti disposti dalla procura
sono frutto di indagine ma trarrebbero pure impulso dalle
indicazioni di uno o più esposti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA