[ad_1]

Chi perde, rischia di dire addio alla rimonta scudetto. Ma anche un pareggio farebbe perdere punti preziosi nella rincorsa al Milan

Chi perde, rischia di dire addio alla rimonta scudetto. La Vecchia Signora, che nei giorni scorsi ha comunicato a Dybala che non gli rinnover il contratto, a -7 dal Milan capolista, impegnato luned 4 aprile, a San Siro, contro il Bologna. Da parte sua, l’Inter a -6, ma rispetto ai rossoneri ha una gara in meno, proprio quella contro la squadra di Sinisa Mihajlovic, che in attesa dei ricorsi, in programma per il 27 aprile. I campioni d’Italia in carica hanno racimolato soltanto sette punti nelle ultime sette gare, salutato la Champions contro il Liverpool e, per ora, pareggiato 0-0 in casa del Milan nella semifinale di andata di Coppa Italia (ritorno il 19 aprile, l’ultima volta che varr il gol in trasferta in questa manifestazione). Dal 5 febbraio i nerazzurri hanno vinto solo una volta: il 4 marzo nel 5-0 contro la Salernitana. L’unico successo allo Stadium dell’Inter risale al 2012, quando la squadra di Andrea Stramaccioni vinse 3-1 contro la formazione di Antonio Conte.

Per bissare quella vittoria, Inzaghi ritrova Brozovic in mezzo al campo e conferma il tandem offensivo Dzeko-Lautaro Martinez. Invece, la Juventus si affida alle ultime magie di Dybala e a Vlahovic, il grande acquisto di gennaio. Il serbo poco alla volta si sta ambientando nel mondo bianconero ed pronto per il primo derby d’Italia della sua carriera. All’andata (il 24 ottobre) finita 1-1: rete di Dzeko e pareggio di Dybala all’89’ su rigore, fischiato per un fallo di Dumfries su Alex Sandro. L’arbitro Mariani era stato richiamato al Var, dove si erano presi qualche minuto prima di farsi sentire: se fosse stato fuori area non avrebbero potuto richiamare l’arbitro, una volta certi che fosse dentro lo hanno richiamato. Mariani dal vivo aveva deciso che il contatto non fosse da rigore, ma dopo esserlo andato aveva cambiato idea scatenando le proteste nerazzurre.

3 aprile 2022 (modifica il 3 aprile 2022 | 14:36)

[ad_2]

Source link