[ad_1]

L’agenzia britannica per la Sanità ha annunciato che sta monitorando con attenzione una nuova mutazione del coronavirus che è stata riscontrata finora in 600 persone.

La nuova variante, chiamata Xe, secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità potrebbe avere una contagiosità del 10% maggiore rispetto a Omicron 2. Per il momento però, almeno finché non verranno verificate “significative differenze nella trasmissibilità” a causa della mutazione, la variante verrà considerata appartenente al ceppo Omicron.



[ad_2]

Source link

Di admin