[ad_1]

“Qui è una giungla… “, così Valentino Rossi da Imola ha definito il primo giorno della sua nuova avventura a quattro ruote nel GT World Challenge. “In inverno ho fatto diversi test, ma non c’era tutto questo traffico. Con oiltre 50 macchine in pista è veramente difficile e il livello è molto alto. Ho scelto questo campionato appunto per fare esperienza e imparare il più possibile”, le parole del numero 46 al volante dell’Audi R8 Lms Evo II GT3. Nel futuro c’è la 24 Ore di Le Mans: “Sicuramente, ho avuto l’opportunità di correrla anche quest’anno ma ho preferito fare le cose con calma. Intanto correrò la 24 Ore di Spa”.

“È stata una buona giornata, non è stato facile gestire il traffico, ma ho un buon feeling. Le qualifiche saranno difficili perché si disputano alle 9 e bisogna subito partire forte. È divertente essere qui e anche i miei compagni vanno molto veloce. So dove posso migliorare, le curve in cui perdo”, ha continuato in conferenza stampa. 

Obiettivo? “Al momento siamo 13.esimi di classe, ma magari in gara andiamo più forte. Non sarebbe male finire nella top 10. Mi trovo molto bene con il team, tutti lavorano bene. Ho un buon feeling con la macchina”.

Differenze con la MotoGP: “Il livello del campionato è molto simile. Mi mancava l’adrenalina e la pressione del weekend di gara: sono contento di essere qui”. 

[ad_2]

Source link