[ad_1]




L’animale è stato ritrovato agonizzante e soccorso, ma era in condizioni gravissime. Si cercano i responsabili, mentre non è ancora stato individuato il proprietario del pony


 

Veterinari costretti a sopprimere il pony

– Sono stati allertati i responsabili dell’Organizzazione internazionale protezione animali e i carabinieri e a farsi carico del pony sono stati i veterinari dell’Asp, che non hanno potuto fare nulla e sono stati costretti a sopprimerlo. Sono scattate le indagini per risalire ai responsabili e potranno essere utili le telecamere di videosorveglianza della zona. 

 

“Orribile crudeltà”

– “In tutta la mia vita non ho mai visto immagini così dure e sconvolgenti – ha detto Riccardo Zingaro, responsabile provinciale dell’Oipa -. Una crudeltà enorme, sull’asfalto è rimasta una scia di sangue”. Non è stato ancora individuato il proprietario del pony: non si esclude che l’animale sia stato rubato. 

 

Il Comune di Acate si costituirà come parte civile

– Il comune di Acate ha manifestato l’intenzione di costituirsi parte civile qualora saranno individuati i responsabili del gesto efferato. “Uccidere un animale e farlo in questo modo è da criminali – ha detto il sindaco Giovanni Di Natale – valuteremo con gli uffici la possibilità di costituirci parte civile”.

 

Ti potrebbe interessare anche:







[ad_2]

Source link

Di admin