[ad_1]

Il riconoscimento satirico di Striscia La Notizia per l’allenatore della Juventus dopo la sconfitta con l’Inter: “Le sconfitte fanno parte del calcio, bisogna andare avanti: attenti alla Roma, e alla Fiorentina in Coppa Italia. La direzione di gara? Le decisioni ogni tanto vanno da una parte e ogni tanto dall’altra”

La sconfitta nel derby d’Italia, che ha chiuso a quota sedici la striscia positiva della Juventus, è costato a Massimiliano Allegri non solo l’addio alla corsa scudetto ma anche il Tapiro d’oro, il riconoscimento satirico di Striscia la Notizia, in onda nella trasmissione di lunedì sera su Canale 5. Nella bacheca del mister, è il suo quarto Tapiro d’oro in carriera.

Le parole

—  

“Le sconfitte fanno parte del calcio, bisogna andare avanti perché la stagione non è finita: la vetta è ormai quasi irraggiungibile, dobbiamo stare attenti alla Roma di Mourinho che è lì dietro e anche alla Fiorentina in Coppa Italia”, ha detto l’allenatore della Juventus a Valerio Staffelli al momento della consegna del ‘trofeo’, replicando quanto già detto in conferenza. E alla più piccante domanda sugli errori arbitrali, il tecnico livornese ha risposto: “Irrati è stato molto bravo, ha arbitrato bene. Poi le decisioni ogni tanto vanno da una parte e ogni tanto dall’altra”.

[ad_2]

Source link

Di admin