[ad_1]




L’episodio è stato ripreso con i cellulari dai compagni di classe: il video è finito sulla chat di scuola per poi rimbalzare in Rete


 

Come riporta Il Corriere Fiorentino, ora il ragazzo, di origini straniere, è nei guai. La scuola, ma non il professore, ha segnalato l’episodio all’autorità giudiziaria. La Procura per i minori ha

denunciato

il 15enne per minacce aggravate dall’aver agito per motivi di bullismo e ai danni di un incaricato di pubblico servizio oltre che per interruzione di pubblico servizio, la lezione a scuola.

 

La polizia ha anche perquisito l’abitazione dello studente, senza trovarvi armi. E’ stato però sequestrato il cellulare del giovane che, di fronte agli agenti, si è mostrato sorpreso: “

Era solo uno scherzo”

, si è difeso. Non è la prima volta che il ragazzino crea caos in aula. In più occasioni pare che abbia umiliato e offeso diversi insegnanti, interrompendo le lezioni con prepotenza.

 

 

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:






[ad_2]

Source link