[ad_1]

(ANSA) – ROMA, 04 APR – Il premier ungherese Viktor Orban,
vincitore del suo quarto mandato consecutivo, ha incluso il
presidente ucraino Volodymyr Zelensky tra i suoi avversari. Lo
scrive il Guardian.
   
Nel suo discorso dopo la vittoria, Orban ha elencato il
presidente Zelensky, i “burocrati a Bruxelles”, “l’impero Soros”
e i “media internazionali” come suoi “avversari”. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA