[ad_1]

Cos’è successo sul rigore di Calhanoglu

Riepiloghiamo quanto accaduto nel recupero del primo tempo: il contatto Dumfries-Morata, dopo visita al monitor Var per Irrati, vale il rigore nerazzurro. Sul dischetto va Calhanoglu: destro poco incrociato e parata di Szczesny, con palla però che resta a disposizione in area. Ci si avventa il turco che prova la ribattuta, chiuso da tre giocatori bianconeri. Nella mischia è Danilo, involontariamente, che manda in porta nel rimpallo. Irrati inizialmente annulla ravvisando un fallo subito dai difensori bianconeri, ma poi interviene nuovamente il Var che decide per la ripetizione del rigore: era entrato in area in anticipo uno dei giocatori della Juve (De Ligt) che avevano chiuso il tentativo di tap in di Calhanoglu. 

[ad_2]

Source link

Di admin