[ad_1]

Gli Stati Uniti hanno promesso ulteriori 300 milioni di dollari in assistenza all’Ucraina in termini di aiuti medici e di armi. Lo ha annunciato il portavoce del dipartimento della Difesa americano, John Kirby, parlando di ”inizio di un processo che rafforzerà le capacità delle forze armate ucraine”. Tra le nuove forniture ci saranno sistemi di razzi a guida laser, droni, servizi per le immagini satellitari e forniture mediche. Ma anche mitragliatrici, veicoli corazzati e forniture per le comunicazioni sicure.

Leggi anche

“Gli Stati Uniti continuano anche a lavorare con i loro alleati e partner per identificare e fornire agli ucraini capacità aggiuntive”, ha detto Kirby. “Gli Stati Uniti continueranno a utilizzare tutti gli strumenti disponibili per supportare le forze armate ucraine di fronte all’aggressione russa”.



[ad_2]

Source link